Incidente stradale sulla sp Carovigno-San Vito

Alle 6,00 circa stamane  e' intervenuta sulla sp CarovignoSan Vito una squadra dei vigili del fuoco di Ostuni pe run incidente stradale che ha visto coinvolto un solo automezzo uscito fuori strada.Tre persone che viaggiavano a bordo dell'automezzo  mentre andavano al lavoro sono state coinvolte nell'incidente e trasportate all'ospedale dalle autoambulanze  intervenute sul posto.-

Brindisi incidente sulla ss16

Alle 13,15 all'incrocio per Tuturano sulla ss16 sono intervenuti i vigili del fuoco di Brindisi per un incidente stradale che ha visto coinvolte due auto :una pegeot e un'audi a4-Sul posto anche i sanitari del 118.I vigili dle fuoco sono intervenuti per togliere dalle lamiere della pegeot dove erano rimaste incastrate due persone  ,la donna  che era alla guida e la figlia di 7 anni.  

 Decesso per overdose da eroina di un giovane di San Vito dei Normanni,

Il 21 ottobre 2022, nel corso delle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Brindisi, conseguenti al decesso per overdose da eroina di un giovane di San Vito dei Normanni, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni hanno tratto in arresto in flagranza di reato una coppia, residente a Francavilla Fontana, trovata in possesso di 75 grammi di eroina, 10,7 grammi di cocaina, materiale atto al taglio e al confezionamento del narcotico e più di mille euro in denaro contante, suddiviso in banconote di vario taglio.

Fasano. Individuati gli autori della rapina allo zoo Safari del 20 settembre 2020

Nella prima mattinata odierna, i Carabinieri della Compagnia di Fasano, supportati dai militari del Comando Squadrone Eliportato Cacciatori di Puglia e del Nucleo Cinofili di Bari, a conclusione di un’intensa attività info-investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura coercitiva della custodia cautelare in carcere, emessa nei confronti di Gionathan Manchisi, 41enne fasanese, e di Roberto Romano, 33enne della provincia di Bari, e una misura cautelare dell’obbligo di dimora emessa nei confronti di una 38enne fasanese, tutti ritenuti responsabili in concorso, a vario titolo, dei reati di rapina pluriaggravata e detenzione e porto illegale in luogo pubblico di più armi comuni da sparo.

Speziale: incidente stradale  con due feriti

Due auto sono state coivolte in un cincidente a Speziale alla Via per Lecce.Si tratta di un'Alfa Mito e di una Golf.Dalle prime risoctruzione,da ocnfermare,sembrerebbe che l'autista della Golf abbia perso il controllo dell'auto e sia andato a sbattere contro un albero per poi capolgersi mentre sopraggiungeva l'Alfa Mito che quindi e' stata coinvolta successivamente  nell'incidente.Sul posto i vigili dle fuoco di Ostuni ,il 118 che ha trasportato in ospedale i due feriti che erano coscienti.-

San Donaci.  Inseguimento, Tre denunce e sanzioni amministrative.

A San Donaci, in via Mesagne, venerdì pomeriggio, nel corso di un controllo alla circolazione stradale, i Carabinieri della locale Stazione, hanno intercettato un’autovettura Lancia “Dedra” di colore azzurro, che viaggiava in direzione di Mesagne e che, non fermandosi all’alt, ha cercato di darsi alla fuga ma è stata bloccata dopo un breve inseguimento. A bordo dell’auto vi erano:

Incidente nei pressi di Ostuni

I vigili dle fuoco di Ostuni sono intervenuti stamane ad 1 km da Ostuni sulla Ostuni.Fasanoi per un incidente che ha visto coinvolti due automezzi_un piccolo camion e un furgone.tre i feriti .Sul posto i sanitari dle 118.

 Nella mattinata odierna militari della Capitaneria di Porto di Brindisi sotto il coordinamento del 6° C.C.A.P. di Bari, militari della Guardia di Finanza Gruppo Brindisi, personale dell’Agenzia delle Dogane e del Servizio Veterinario della Asl di Brindisi “Siav B”, a seguito di attività congiunta effettuata presso il varco di Costa Morena del porto di Brindisi, ponevano sotto sequestro 4 tonnellate di prodotto ittico della specie cozze nere (Mytilus Galloprovincialis).

Pezze di Greco:arrestato un 45enne e denunziato un 35enne per furto e spaccio  di droga

Nella tarda serata del 4 ottobre, in Pezze di Greco, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un 45enne del luogo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e riciclaggio e, contestualmente, denunciato in stato di libertà un 35enne del luogo per riciclaggio e ricettazione. In particolare, nel tardo pomeriggio, avendo ricevuto la segnalazione di un’autovettura rubata presente all’interno della proprietà dell’arrestato, a seguito di perquisizione domiciliare gli operanti hanno rinvenuto:

Brindisi la capitaneria di porto ferma nel porto una nave da carico non in regola

Nella giornata del 03 Ottobre 2022, il personale del nucleo Port State Control – Flag State della Capitaneria di Porto di Brindisi e di Gallipoli, durante l’espletamento di un’ispezione prevista dal Memorandum of Understanding di Parigi ad una nave da carico battente bandiera camerunense, ha rilevato diverse irregolarità in materia di sicurezza della navigazione tra le quali anche gravi mancanze sulla preparazione dell’equipaggio e sulle procedure di sicurezza dell’abbandono nave.

Erchie: arrestate 4 persone per contrabbando di sigarette elettroniche.

Nella serata del 30 settembre 2022, ad Erchie, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato 4 persone (3 uomini e una donna, di origini cinesi) con l’accusa di contrabbando di t.l.e..I militari, nel corso di una perquisizione, hanno rinvenuto, all’interno dell’abitazione in cui i 4 vivevano, Kg. 2751 di sigarette elettroniche monouso, suddivise in 73 cartoni, sottoposti a sequestro insieme agli accessori per poter riscaldare le sigarette monouso.

Latiano. Sorpresi a rubare i ponteggi dal cantiere sequestrato nella scuola “B. Longo”, arrestati in flagranza dai Carabinieri.

Nella serata del 30 settembre 2022, i Carabinieri della Stazione di Latiano hanno arrestato due uomini in flagranza di reato con l’accusa di furto aggravato in concorso e violazione dei sigilli. Gli operanti, dopo aver ricevuto una segnalazione telefonica, sono intervenuti in via Fosse Ardeatine di Latiano, presso il cantiere edile sito all’interno dell’istituto scolastico “B. Longo”, cogliendo sul fatto i due uomini, latianesi di 31 e 33 anni, che avevano già asportato una parte di materiale edile.

Latiano. Sorpresi a rubare i ponteggi dal cantiere sequestrato nella scuola “B. Longo”, arrestati in flagranza dai Carabinieri.

Nella serata del 30 settembre 2022, i Carabinieri della Stazione di Latiano hanno arrestato due uomini in flagranza di reato con l’accusa di furto aggravato in concorso e violazione dei sigilli. Gli operanti, dopo aver ricevuto una segnalazione telefonica, sono intervenuti in via Fosse Ardeatine di Latiano, presso il cantiere edile sito all’interno dell’istituto scolastico “B. Longo”, cogliendo sul fatto i due uomini, latianesi di 31 e 33 anni, che avevano già asportato una parte di materiale edile.

Due incendi di auto nella notte a Villa Castelli

I vigili del fuoco di Frabcavilal Fontana con il supporto di quelli di Brindisi sono intervenuti a Villa Castelli per due incendi di auto avvenuti nella notte .Uno relativo ad una Fiat Unoi riusltat rubata e lasciata alle porte della citta' sulla Sp 50 nelle vicinanze di una distributore di banzina.L'altro riguardana suna Opel astra in via Giordano.I carabinieri indagano anche con l'ausilio delle telecamre di vigilanza .-

Ceglie incendio di due auto

Stanotte alle 1.40 i fvigili del fuocco di Brindisi sono stati allertati perche' e' scoppiato un incendio di due macchine in una autorimeaa a Ceglie in Via Lucia Valente sotto un edificio con 8 apppartamenti .- Per la welevata temperatura a cui sono state sottoposte le strutture si e' accertato primo se vi fossero danni alla struittura :per quetso per motivo precauzionale sono stete evacuate le famiglie dell'edificio e poi alle 7.00 al termien delle operazioni di mess ain sicurezza  dei luoghi si e' ripristinata la situazioen di normalita'.Impiegate per l'operazione tre squadre e 10 uomini  Per fortuna nessun ferito ._

Sorpreso a commettere atti osceni durante l’uscita dalla scuola di alunni minori. arrestato dai carabinieri di Oria.

Alle ore 13.00 circa del 19.09.2022, durante l’uscita degli alunni dalla scuola “I.C. Monaco-Fermi” di Oria, i Carabinieri della locale Stazione hanno sorpreso un 33enne all’interno del proprio autoveicolo mentre era intento a compiere atti osceni. Dopo gli accertamenti di rito, il 33enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Brindisi esplosione in una villetta al rione Sant'Elia

Alle 06,30 di stamane i vigili del rfucoco di Brindisi sono intervenuti a Brindisi al rione SantElia in via Del Mugnanio per una esplosioen avvenuta in una villetta .Due persone sono risultate ferite e trasportate in ospedale dai sanitari del 118.-Sono state avviate le indagini per scoprire le ragioni dell'incidente .I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza i luoghi che fino al termine degli accertamenti  sono stati interdetti 

Brindisi incendio alle Saline di Punta della Contessa

Incendio alle 12.00 di oggi alle Saline di Punta della Contessa a Brindisi .Le fiamme molto alte sono state determinate da erbacce ed incuria dei luoghi .L'incendio si 'e facilmente sviluppato per il forte vento.I vigili dle fuoco di Brindisi sono intervenuti con due squadre impegnate fino alle 16.00.Distrutti circa dieci ettari di sterpaglia,cannetto e macchia mediterranea 

Guardia costiera Brindisi donate attrezzature balneari  sequestrate

Nei giorni scorsi un consistente numero di attrezzature balneari, ombrelloni, lettini e sdraio sono stati donati dalla Capitaneria di Porto di Brindisi a due Comunità che si occupano della cura e rieducazione di minori ed anziani. I beni donati, provengono dalle attività di vigilanza sul demanio marittimo che ha portato a vari sequestri eseguiti dai militari della Guardia Costiera nel corso dell’estate del 2021, nei confronti di varie strutture Balneari che occupavano abusivamente anche tratti di spiaggia pubblica lungo il litorale della provincia di Brindisi.

Incidente stradale sulla ss379 all'altezza di Torre Canne

Un incidente stradale si e' verificato attorno alle 13 di oggi sulla ss379 all'altezza dell'incrocio per Torre Canne corsia nord dove una  lancia Y e' uscita fuori strada  per cause da accertare .La conducente e' stata soccorsa dai sanitari del 118 .Sul posto polizia strdale e personale dell'Anas .-I vigili del fuoco si Brindisi hanno provveduto alla messa in sicurezza dei  luoghi.Il traffico non e' stato bloccato.- 

© 2017 Puglia tv canale 116 Reg. Tribunale Brindisi n.5/2015 - Dir. Resp. A. Paviglianiti - P.Iva 01880490741 maggiori info - All Rights Reserved. Powered by Odisseo.com