Il mare della Città bianca conquista la sua ventiquattresima Bandiera Blu

Per la ventiquattresima volta consecutiva il Comune di Ostuni si aggiudica il prestigioso riconoscimento assegnato ogni anno dalla FEE – Federazione per l’educazione ambientale. Si è svolta questa mattina (lunedì 7 aprile) a Roma, presso la sede nazionale del Cnr, la trentaduesima cerimonia di consegna della Bandiera Blu, con cui l’istituzione internazionale intende premiare quei Comuni che si distinguono per la pulizia delle acque e la fruibilità delle spiagge. A ritirare il premio per la Città bianca, protagonista dell’atteso evento sin dal 1994, il sindaco Gianfranco Coppola e l’assessore ad Ambiente ed Ecologia Luigi Nacci.

Brindisi: Una famigliola di canarini a scuola

Si è conclusa una bella esperienza per tutti gli alunni della Scuola dell’Infanzia “Gianni Rodari” dell’Istituto Comprensivo “Cappuccini” di Brindisi. Nei mesi di marzo e aprile, grazie soprattutto alla disponibilità del nonno di uno dei nostri alunni, il Sig. Corsa, delegato della Federazione Ornicoltori Italiani (F.O.I.), è arrivata una bellissima coppia di canarini ai quali i nostri alunni hanno dato come nome Maya e Leo. La finalità del progetto è stata quella di avvicinare i bambini alla biologia, attraverso la pratica del metodo esplorativo-osservativo, la comprensione del concetto di biodiversità e soprattutto far vivere concretamente loro il ciclo naturale della vita nel pieno rispetto degli animali quali esseri viventi.

Amministrative ultimi giorni per la consegna delle liste.Tutti i possibili  nomi  in corsa

Ultime corse alle firme per chiudere le liste dei candidati al consiglio comunale con la scadenza del 12 ,ultimo giorno per poter depositare simboli e nomi Per adesso le liste al completo sembrano quelle della coalizione del centrosinistra con al lista del Pd che a detta di molti addetti ai lavori dovrebbe essere abbastanza competitiva con il solito Elefante ma con altri interessanti candidati come ad esempio il Dottore D'onofrio ,gia' eletto nella lista del Pd negli anni passati,ma anche Pesari ed il dott Salvatore Valentino,anche lui un classico candidato del Pd. Non dovrebbe scendere in campo invece Francesco Renna ,che due anni fa fu il primo dei non eletti del Pd.

Per la prima volta eseguita all’Ospedale Perrino la tecnica di Irradiazione Corporea Totale per il trapianto di midollo

In data odierna (7 maggio), nell’Unità Operativa di Radioterapia dell’Ospedale Perrino, è stata effettuata per la prima volta la Irradiazione Corporea Totale, nota anche come Total Body Irradiation (TBI). La terapia è stata richiesta dall’Unità Operativa di Ematologia per un trapianto di midollo allogenico necessario per un caso di leucemia. Presso l’Ematologia di Brindisi si effettuano da molti anni trapianti autologhi di cellule staminali emopoietiche. Con l’applicazione della nuova metodica, a partire da oggi si eseguono anche trapianti allogenici (da donatore) di cellule staminali emopoietiche con la TBI.

Il Colonnello Carlo Calcagni oggi a Brindisi per presentare, presso il Teatro Impero il docufilm sulla sua vita "I AM. Io sono il Colonnello ", del regista Michelangelo Gratton. L’evento, si inserisce nell’ambito del progetto "Disabilità e Sport", organizzato dall'Istituto Alberghiero di Brindisi. Ufficiale pilota elicotterista dell’Aviazione leggera dell’Esercito, nel ‘96 in Bosnia, è stato protagonista di numerose missioni di soccorso. Una volta tornato in Italia però, Calcagni si ammala a causa delle polveri sottili e dei metalli pesanti generati dall’esplosione delle bombe all’uranio impoverito che avevano contaminato quelle zone. Calcagni, non si arrende e comincia a lottare per la sua vita. Da 14 anni si sottopone a specifiche terapie, ma non ha abbandonato la sua passione per lo sport. Il colonnello è infatti un ciclista agonista e dal 2007 corre come Paralimpico.

Piano rifiuti: domani sit in promosso dal Cobas

Il Sindacato Cobas organizza un sit in Martedì 8 Maggio a partire dalle ore 10,30 davanti al Comune di Brindisi in Piazza Matteotti per protestare contro un piano di rifiuti della Regione Puglia che tarda ad arrivare, cosa che ha portato alla disoccupazione i 40 lavoratori che erano impegnati nella discarica di Autigno, nell’impianto di Cdr alla zona industriale , nel recupero biogas sempre ad Autigno. La protesta è rivolta anche contro il Commissario Prefettizio, Santi Giuffrè , perché da mesi  il Cobas cerca di ottenere un incontro ; lo scopo è quello di conoscere le richieste che il comune intende avanzare nei confronti della Regione e  risultati di eventuali incontri sostenuti fino ad oggi.

D'Attis(FI): Il Centro di controllo aereo di Brindisi non puo' chiudere. Chiesto incontro all'AD di Enav

“L’Enav deve necessariamente rivedere i suoi piani per il futuro, lasciando a Brindisi un centro dove sono presenti alte professionalità che garantiscono la sicurezza in volo in tutto il Mezzogiorno d’Italia”. Lo afferma l’on. Mauro D’Attis (F.I.) dopo l’atterraggio di emergenza di un aereo della compagnia Condor, in volo da Atene a Francoforte, verificatosi nell’Aeroporto del Salento. Circostanza durante la quale si è evitato il peggio anche grazie alla capacità dei controllori di volo di Brindisi di gestire un intenso traffico aereo.

Il Fortino Sant’Antonio a Bari è tornato a ospitare “Bianca di Puglia”, l’evento, tenutosi sabato scorso, dedicato ai vini bianchi regionali, realizzato dall’Associazione Italiana Sommelier Puglia - Delegazione Bari con il patrocinio dell'Assessorato all'Agricoltura della Regione Puglia e dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Bari. “Bianchi di Puglia, perché parlarne?”,

Il Comitato NO TAP della provincia di Brindisi affronta il problema degli approvvigionamenti a partire dalle agenzie statali europee

Le attuali infrastrutture per il gas già presenti in Italia permettono di affrontare le crisi ed i picchi di domanda ed hanno capacità di stoccaggio e trasporto di gas del 30% rispetto al consumo annuale. Ad affermarlo è un report del MedReg, l’organizzazione che riunisce le autorità per l’energia di 25 paesi del Mediterraneo, tra cui l’Arera (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) italiana. I componenti dell’Arera sono nominati dal Presidente della Repubblica su proposta del Ministro dello Sviluppo economico d'intesa con il Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare e approvati dal Consiglio dei Ministri e con il parere vincolante, a maggioranza dei 2/3, dei componenti delle Commissioni parlamentari competenti. Stiamo dunque parlando di un ente i cui componenti sono decisi dai massimi livelli istituzionali nazionali.

Brindisi, benzina sulla porta del candidato sindaco M5S: Solidarietà del gruppo regionale

"Esprimiamo tutta la nostra vicinanza e solidarietà a Gianluca Serra, candidato sindaco del Movimento 5 Stelle a Brindisi e ai suoi familiari, in seguito al vile gesto intimidatorio di cui è stato vittima nella serata di ieri. Ignoti hanno gettato benzina e pezzi di carta bruciata davanti alla porta del suo ufficio. Siamo certi che episodi simili non fermeranno il lavoro di Gianluca e di quanti tra portavoce, attivisti e semplici cittadini, stanno quotidianamente lavorando per cercare di garantire un futuro nuovo nel segno della trasparenza, della competenza e dell'onestà all'amministrazione comunale brindisina. Forza Gianluca!"

E’ stata presentata a Bari, mercoledì scorso, in piazza Garibaldi la seconda edizione di “Carosello” l’evento che porta in piazza il Sindacato dei pensionati della Cgil Puglia. A illustrare le novità di quest’anno, il segretario generale dello SPI CGIL PUGLIA, Gianni Forte, insieme alle strutture territoriali e ai dirigenti di Lega dei comuni in cui farà tappa “Carosello”. Brindisi, Taranto, Massafra, Lecce, Cerignola, Molfetta, Trani, Poggiardo, Manfredonia, Andria, Bari, Francavilla Fontana e Vieste: sono tredici le città pugliesi interessate, da maggio a luglio, in cui farà tappa “Carosello” con incontri, dibattiti e spettacoli.  Non mancherà il servizio gratuito del controllo pensioni offerto dall’ufficio mobile dello SPI CGIL PUGLIA. Alla presentazione dell’iniziativa ha preso parte anche il segretario generale Cgil Puglia, Pino Gesmundo.

La solidarietà dell'on.D'Attis al candidato sindaco del Movimento 5 stelle

I cittadini di Brindisi hanno il diritto di scegliere democraticamente chi dovrà governarli. E devono poterlo fare senza pressioni di alcun tipo, men che meno di frange collegate a varie forme di malaffare. Anche per questo, esprimo piena solidarietà nei confronti del candidato sindaco Gianluca Serra. Il Prefetto, a dire il vero, ancor prima di questo episodio, aveva già istituito un monitoraggio della campagna elettorale, a garanzia di tutti e soprattutto di chi spera che il confronto possa avvenire sui binari della legalità e della concretezza. Da parlamentare della Repubblica offrirò il mio contributo proprio in questa direzione.
On. Mauro D’Attis (F.I.)
Il candidato sindaco Cavalera: solidarieta' a Serra

Al collega ed amico Gianluca Serra va la mia solidarietà per quanto accaduto. Pur non avendo provocato conseguenze, ci troviamo di fronte ad un atto grave ed ad un clima di veleni che deve cessare subito. Nessuno può alimentare la sfiducia ma occorre puntare l’obiettivo sulle soluzioni che si propongono per risolvere i problemi più scottanti di questa città. Invito, dunque, tutti ad un confronto costruttivo su ciò che realmente interessa ai brindisini. E’ l’unico modo per emarginare ogni forma di illegalità, anche nella gestione della cosa pubblica.

La trattativa durante i 55 giorni del Caso Moro. Se n’è parlato sabato nel corso di un incontro presso il Binario 23, durante il quale due studiosi e un giornalista hanno approfondito quello che è stato uno dei più drammatici avvenimenti della storia repubblicana. Ospiti, Alessandro Forlani, giornalista Rai e autore di “La zona franca” e “Testimoni inconsapevoli”, Manlio Castronuovo, studioso e fondatore del progetto di ricerca vuotoaperdere.org e il giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno, Pino De Luca

Rossi: Il centro di controllo Enav di Brindisi è fondamentale per garantire la sicurezza in Aeroporto, come dimostra l’atterraggio di emergenza del volo Condor.

La gestione dell’emergenza del 757 della compagnia Condor avvenuta sabato 5 maggio, da parte del centro di controllo Enav di Brindisi dimostra l’importanza del centro nella gestione del nostro Aeroporto del Salento. Le professionalità e le competenze presenti a Brindisi hanno consentito una perfetta gestione della situazione di emergenza legata alla depressurizzazione dell’aereo con a bordo circa 170 passeggeri. E’ questa l’ennesima dimostrazione dell’inadeguatezza del piano industriale varato dal consiglio di amministrazione di Enav, che prevede il trasferimento a Roma del centro di controllo di Brindisi, che invece è fondamentale nella gestione ordinaria e straordinaria del nostro Aeroporto. Quest’ultimo episodio rafforza la nostra richiesta di revisione del piano industriale di Enav, per consentire il mantenimento del centro di controllo a Brindisi e con esso di tutte le professionalità presenti, cui va il nostro ringraziamento. La nostra amministrazione sarà quindi impegnata fortemente anche sui tavoli nazionali e regionali per impedire ogni possibile impoverimento del nostro territorio. 

Solidarieta' a Serra dal candidato sindaco Rossi

Esprimo la mia solidarietà al Candidato Sindaco Gianluca Serra del M5S per il vile attentato che ha subito. La campagna elettorale e le libere scelte dei cittadini non possono e non devono essere condizionate da gesti intimidatori in perfetto stile mafioso. Le Istituzioni sono beni comuni non disponibili per interessi personali e criminali. La legalità e la trasparenza sono valori che tutta la città ha il dovere di difendere e perseguire.Sono assolutamente fiducioso che Brindisi ha sviluppato tutti gli anticorpi necessari per impedire il condzionamento della vita democratica, così come gli organi inquirenti sapranno individuare i responsabile di questo attentato alla democrazia.

La nuova amministrazione comunale dovrà pensare anche e soprattutto alle problematiche dei diversamente abili che vivono in condizioni disagiate e in abitazioni non consone alle loro esigenze. Questa mattina la signora Cosima Simmini insieme alle due figlie disabili, è stata in comune per chiedere un incontro al commissario Giuffrè e ai dirigenti del comune. La signora denuncia il fatto di vivere in una casa in via Boldini al quartiere S.Elia, non in linea con una vita dignitosa. Abbiamo intervistato la signora Simmini, che evidenzia lo stato di profonda depressione soprattutto delle figlie e il segretario generale Greco del Comune, che ha assicurato l’impegno dell’amministrazione per far fronte a questa problematica.

Ciullo su programma di Cavalera

COMUNICATO STAMPA CANDIDATO SINDACO MASSIMO CIULLO.

Dopo la conferenza stampa di  Roberto Cavalera mi convinco sempre di più che il candidato sindaco di quella coalizione, che possiamo definire “tutti assieme”, farebbe bene a documentarsi meglio sulla storia politica della nostra città.Non mi dilungo sulle affermazioni di Cavalera sulla destra “estremista” e sul ritorno della Lega a venti anni or sono perchè tali accuse dimostrano quanto lui sia lontano dalle categorie dottrinali della politica, tanto da scivolare in battute stereotipate che di solito si ascoltano in qualche bar frequentato da chi non segue l'evoluzione dei movimenti politici.

Atto intimidatorio ai danni dell'avv.Serra: la solidarieta' del candidato sindaco Ciullo

Esprimo la massima solidarietà all’avv. Gianluca Serra per il gravissimo atto intimidatorio subito. Lo invito a non scoraggiarsi e continuare la sua campagna elettorale più vigorosamente di prima. Brindisi ha bisogno di tutti coloro che, seppur militando in partiti e movimenti differenti, costituiscono oggi il fronte unitario contro la illegalità e i poteri forti che dominano da anni la nostra Città. Esiste un unico compromesso politico possibile: quello di bonificare Brindisi dal malaffare e dalla prepotenza.
Massimo Ciullo

Teatro Verdi di Brindisi: Sabato 12 maggio guida all'ascolto de «La Cenerentola»

Una guida all’ascolto de «La Cenerentola» di Gioachino Rossini corredata da inserti audio e video. È quella che sabato 12 maggio alle ore 18.30, nella sala conferenze del Complesso ex Scuole Pie a Brindisi (via Giovanni Tarantini, 35), proporranno il direttore artistico di «Opera in Puglia» Giandomenico Vaccari e il docente del conservatorio «Tito Schipa» di Lecce Corrado Nicola de Bernart, tra la storia dell’opera e la sua analisi drammatico-musicale, dettagli sull’allestimento ed esempi tratti da celebri rappresentazioni. All’incontro, che sarà coordinato da Anna Consales, parteciperà il direttore artistico del Teatro Verdi Carmelo Grassi. L’opera di Gioachino Rossini andrà poi in scena martedì 15 maggio sul palcoscenico del Verdi con sipario alle ore 20.30.

Grave atto intimidatorio ai danni del candidato sindaco Gianluca Serra

Grave atto intimidatorio ai danni del candidato sindaco del MoVimento 5 Stelle l'avv.Gianluca Serra. Ignoti hanno cosparso di benzina l'ingresso del suo studio. L'episodio è stato denunciato alle forze dell’ordine. Fortunatamente non si sono registrati danni a persone o cose. E' stato lo stesso Serra a raccontare l'episodio con un post pubblicato su Facebook: 

Un brindisino tra i vincitori del  5 Design Award di Cantu'

C'è un brindisino tra i vincitori del 5° Design Award promosso da Riva Industria Mobili S.p.A. di Cantù, Azienda che commercializza i propri prodotti con il marchio registrato "RIVA 1920". Il 5° Design Award “Accendi la tua idea” quest'anno era riservato alla progettazione di una credenza in legno. A piazzarsi al secondo posto tra oltre 900 progetti presentati da studenti, architetti, designers provenienti dalle Università di Architettura, Design, Scuole o Istituti di Design e Accademie di Belle Arti di tutto il mondo, è stato il brindisino Emiliano Leo, classe 1995, stimolato nei banchi dell'istituto artistico – musicale "Edgardo Simone" di Brindisi, sotto la guida della preside Carmen Taurino. 

L'amico Nuccio Story .Clicca qui per vedere le puntate degli ultimi cinque anni

BASKET REVIVAL -CLICCA SU FOTO

REVIVAL CALCIO -CLICCA SULLA FOTO

BRINDISI STORY clicca su foto

Abbiamo 257 visitatori e nessun utente online