Conferenza stampa stamani presso la sala convegni dell’Ordine dei medici, durante la quale è stato illustrato un intervento chirurgico ad alta tecnologica, eseguito con successo presso l’ospedale Perrino di Brindisi. A spiegare questa tecnica innovativa c’erano tra gli altri, il dr.Gabriele Maritati, direttore del reparto di Chirurgia Vascolare del Perrino e il direttore generale della Asl di Brindisi Giuseppe Pasqualone. L’equipe diretta dal dott.Maritati, ha effettuato su un paziente di 72 anni, un trattamento di aneurisma dell’aorta con endoprotesi, intervento di chirurgia vascolare di alta specializzazione e ad alto coefficiente di rischio. E’ il primo caso in Europa.

Massimo Ciullo su attentato a tabaccheria in piazza Vittoria

"Il vile attentato alla tabaccheria di Piazza Vittoria, oltre alla gravità oggettiva del gesto e dei danni arrecati ai titolari così come all'intera comunità brindisina, dimostra come al vertice delle preoccupazioni della politica e delle istituzioni debba esserci la sicurezza. Non è sufficiente invocare l'intervento del Prefetto o del Questore, i quali già da parte loro stanno impiegando tutte le risorse disponibili, ma è necessaria una mobilitazione generale in piazza, senza distinzione di colori politici, che faccia sentire come la città legale sia unita contro ogni tipo di criminalità e di illegalità. Inoltre, da parte mia, proprio in considerazione dello stretto legame che mi unisce a Matteo Salvini, nell'auspicio che il governo nazionale finalmente si formi, consapevole che il modello leghista di sicurezza pubblica non fa sconti ad alcuno, sia in fase preventiva sia in fase repressiva (tolleranza zero) chiedo allo stesso Salvini di venire a Brindisi e di impegnarsi per una città più sicura assicurando l'impiego di tutti i mezzi e le risorse possibili.

Ieri al Verdi La Cenerentola di Rossini, ultimo appuntamento della rassegna Opera in Puglia

Appuntamento con l’opera ieri al Teatro Verdi dove è andato in sena l’ultimo appuntamento con la minirassegna litica Opera in Puglia. Protagonista sul palco, «La Cenerentola» di Rossini, nel 150° anniversario della morte del grande compositore pesarese. Per quanto il soggetto sia tratto dalla omonima favola, nell’opera di Rossini l’elemento magico è eliminato. Angelina-Cenerentola è infatti solo una ragazza umiliata e sfruttata, con sogni che si avvereranno non grazie ad una fatina, ma per merito dell’intuizione di un saggio. Nell’opera compare un personaggio nuovo, Alidoro, precettore del principe e sarà lui a portare Cenerentola al ballo al posto della più fantasiosa zucca che si trasforma in carrozza.

Erchie: viola gli obblighi di assistenza familiare, denunciato.

I Carabinieri della Stazione di Erchie, a conclusione delle indagini scaturite dalla denuncia presentata da una 40enne del luogo, hanno deferito in stato di libertà l'ex-convivente 41enne residente a Manduria (TA), per inosservanza degli obblighi di assistenza familiare. L'uomo dal marzo 2017, periodo in cui i due coniugi si sono separati, non ha provveduto al sostentamento del nucleo familiare composto dalla ex moglie e dai due figli minori.

Nuovo incontro tra i candidati sindaci organizzato dall'Ance di Brindisi che ha voluto discutere con i prossimi politici locali di quello che e' un comparto in netta crisi non solo a Brindisi ma in tutta italia.L'edilizia si lega direttamente alle scelte urbanistiche di una citta' e quindi anche al pug ed al piano della costa ,due dei punti nodali di tutti i programmi dei candidati sindaci. Una nota di merito va anche per aver portato sul tavolo della discussione un lavoro certosino fatto proprio sulla situazione dell' edilizia in generale .Video

“Potere al Popolo”sostiene fortemente le esperienze di mutualismo e liberazione di spazi al servizio della comunità.

Per questo venerdì 18 maggio nella “Casa del Popolo” in via Porta Lecce 134, alle 18:00, si terrà un incontro su “Mutualismo, comunità e (il)legalità: l’esperienza del CSOA Terra Rossa”. Interverrà Fabio De Nardis, uno degli autori del progetto. Il dibattito sarà moderato da Stefano De Guido e Luciana Bova. Dopo l’incontro si terrà una cena benefit di raccolta fondi per la difesa legale delle attiviste e degli attivisti del Terra Rossa denunciati. Il 12 marzo 2016 a Lecce è nato il “Terra Rossa”. In quella notte, i suoi membri, sono entrati nell’ex asilo “Angeli di Beslan” di Lecce e lo hanno ripulito, ritinteggiato ed in pochissimo tempo vi hanno avviato attività aperte alla partecipazione di tutte e tutti: doposcuola, ludoteca, biblioteca; l’università popolare, lezioni di musica, laboratori d’arte; patronato sindacale, iniziative di solidarietà internazionale (persino con diplomatici venezuelani) e moltissime altre cose.

Rossi: Aderiamo al Presidio di Libera in Piazza Vittoria, l’intera città reagisca con forza isolando chi vive nell’illegalità.

Aderiamo  al Presidio organizzato da Libera per oggi alle 18 in Piazza Vittoria nei pressi della rivendita di tabacchi oggetto dell’attentato dinamitardo di stanotte. E’ importante che tutte le cittadine e i cittadini di Brindisi reagiscano immediatamente a questo vile attentato, che colpisce l’intera città.  Manifestare in casi come questi è un dovere civile, occorre infatti far comprendere a chi vive nell’illegalità che la città è pronta ad isolare costoro e che nessuno verrà lasciato solo dinanzi a simili  gesti.

 Riccardo Rossi

Candidato Sindaco Brindisi Bene Comune, Ora Tocca a Noi, Partito Democratico, Liberi e Uguali.

Centro di controllo Brindisi, Noi con l'Italia contro decisione Enav: Fitto a Bruxelles, i consiglieri regionali a Bari

L’eurodeputato e presidente nazionale, Raffaele Fitto, ha presentato un’interrogazione alla commissione UE, il gruppo regionale una mozione al Consiglio regionale

Con lo smantellamento del Centro di Controllo d’Area (per la fornitura di servizi al traffico aereo), Brindisi viene depauperata di uno dei settori fiore all’occhiello del territorio, mentre la Puglia si ritrova ad affrontare l’ennesima vertenza occupazionale con 200 posti di lavoro che potrebbero essere completamente persi e altri 250 trasferiti a Roma o a Milano. Noi con l’Italia intende scongiurare tutto questo, stare accanto ai lavoratori e sensibilizzare chi detiene le levi del governo (tanto a livello europeo, quando a livello nazionale e regionale) a rivedere la scelta compita dall’ENAV con il nuovo Piano industriale 2018-2022.

A partire dall’11 giugno la Cedas Avio organizza Edusport, summer camp per i bambini dai  5 ai 12 anni

Sarà all’insegna della multidisciplinarietà sportiva il Summer Camp organizzato dalle società Cedas Avio Brindisi, RM Sport e Delfinia Nuoto. Il Camp, che avrà come quartier generale il centro sportivo Cedas Avio, è rivolto ai ragazzi dai 4 ai 12 anni e prevede la possibilità di scegliere lo sport principale (tra calcio, tennis e nuoto). Il Camp sarà gestito da istruttori federali e si svolgerà dal lunedì al venerdì con una prima fase dedicata allo sport personale scelto dalle 8.30 alle 10.30 seguita da una merenda per tutti ed una seconda parte dalle 11.00 alle 13.00 con l’introduzione al secondo sport della giornata che varierà ogni giorno tra calcio, tennis, tennistavolo, volley, nuoto. Prevista anche la possibilità di rimanere a pranzo prolungando la permanenza sino alle ore 16.30. Per info ed iscrizioni si può rivolgersi ai numeri di riferimento per le varie discipline oppure presso la segreteria del centro sportivo Cedas Avio in via Pelizza da Volpedo al quartiere Sant’Elia.

I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Brindisi, in collaborazione con il personale ispettivo dell’I.N.P.S. e dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro, a conclusione di un’attività investigativa durata nove mesi, sotto la direzione della locale Procura della Repubblica, finalizzata a contrastare il “lavoro nero” nel settore agricolo, hanno deferito in stato di libertà 317 falsi braccianti agricoli. Nell’ambito delle attività è stato deferito in stato di libertà anche un 50enne di Brindisi, titolare e legale rappresentante di un’azienda operante nel settore agricolo, concorrente nel reato di truffa ai danni dello Stato con i 317 falsi braccianti. L’imprenditore agricolo in questione, con artifizi e raggiri, attraverso la produzione all’I.N.P.S., nella denuncia aziendale, di falsi contratti di affitto di terreni agricoli all’insaputa dei legittimi proprietari, ha determinato un aumento esponenziale della superficie aziendale coltivata, che ha prodotto quale conseguenza l’aumento delle giornate agricole per la conduzione degli stessi.

Consorzio ASI: Avviso di chiusura temporanea al traffico stradale del P.L. di via Prov. per Lecce

Per consentire lavori ferroviari di manutenzione straordinaria, il passaggio a livello di via provinciale per Lecce sarà chiuso al traffico dalle ore 15.00 di sabato 26 maggio fino alle ore 6.00 di lunedi 28 maggio, con deviazione del traffico secondo la viabilità alternativa stabilita dal Comune di Brindisi con ordinanza n.190 del 15/05/2018. Nelle giornate del 29, 30 e 31 maggio (e ove necessario 01/06/2018) il passaggio a livello rimarrà aperto al traffico stradale a senso unico alternato dalle ore 15 alle ore 6 del mattino successivo, con ripristino della circolazione nei due sensi di marcia nelle restanti ore della giornata.

 

 

Ordine degli architetti: il 18 e 19 studi aperti in tutta Italia

“Lo sai perché un progetto di architettura è indispensabile per la vita di tutti? Lo sai che un architetto è come un medico?”. Con queste domande, il Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori lancia l’iniziativa Open! 2018. In tutta Italia, il 18 e il 19 maggio gli studi di architettura aprono le porte al pubblico. Organizzato in collaborazione con gli Ordini territoriali, l’evento unisce idealmente tutti gli studi italiani, in una due giorni di iniziative studiate per “avvicinare l’architetto al cittadino”. Nell’area metropolitana barese, coordinati dalla referente arch. Rosa Nicastri, componente della commissione cultura presso il Consiglio Nazionale, i professionisti hanno realizzato un interessante programma che coinvolge aree tematiche differenti.

L'on. D'Attis sull'attentato in piazza Vittoria

“L’attentato verificatosi in nottata in pieno centro a Brindisi potrebbe avere una chiave di lettura ben differente rispetto all’azione di bande criminali. Un motivo in più per essere cauti nei commenti e per evitare che quanto accaduto si presti a meschine speculazioni elettorali”. Lo afferma il parlamentare brindisino Mauro D’Attis (Forza Italia), il quale insiste sulla necessità di non danneggiare inutilmente l’immagine di Brindisi. “Qui, come altrove – aggiunge D’Attis – la criminalità costituisce un problema serio che va affrontato con decisione e con la giusta dotazione di uomini e mezzi da parte delle forze dell’ordine. Ma da questo a dire che Brindisi è diventata una città invivibile ne passa davvero tanto. Quindi, se da un lato polizia e carabinieri devono intensificare ogni forma di controllo del territorio, dall’altro dobbiamo essere tutti impegnati a far crescere la nostra città e a tutelarne la sua immagine attraverso atteggiamenti responsabili”.

Legambiente Brindisi su progetto Via Appia

Il 5 maggio si è svolto nella Reggia di Caserta l'incontro fra quanti hanno aderito al protocollo di intesa inviato da Legambiente per programmare iniziative concernenti la valorizzazione della “Via Appia – Regina Viarum”. Nel corso dell'incontro si è convenuto che è necessario andare al di là dell'episodicità di eventi inseriti nell'Appia Day e di costruire un rapporto organico e continuativo. In tal senso si è valutato molto positivamente il percorso avviato in Terra di Brindisi per unire istituzioni, enti, istituti culturali ed associazioni nell'elaborazione e nell'esecuzione di un progetto che al momento ha queste linee programmatiche e questi partners:

Animali da compagnia in spiaggia. Bozzetti (M5S) presenta proposta di legge per regolarne l'accesso

“Una proposta di legge per regolamentare l’accesso degli animali di compagnia dei pugliesi (cani e gatti) ad aree “riservate” sulle spiagge libere o in spiagge oggetto di concessione in cui i gestori vorranno realizzare un’area attrezzata” è l’oggetto della proposta di legge dal nome “Norme per l’accesso alle spiagge degli animali da affezione” depositata con la prima firma del consigliere regionale M5S Gianluca Bozzetti. “Sono previsti - prosegue - specifici spazi per il ristoro, l’abbeveraggio ed il gioco degli animali da affezione, dove i nostri amici a 4 zampe potranno liberamente muoversi, correre e giocare, senza guinzaglio e museruola, purché siano sempre sotto la sorveglianza del conduttore. Ormai quasi una persona su due possiede un animale domestico in casa e, soprattutto con l'arrivo dell'estate, nascono puntualmente una serie di fisiologiche esigenze per tutti coloro che desiderano trascorrere le vacanze o il proprio tempo libero in spiaggia con il proprio animale.

Roberto Cavalera dopo bomba alla tabaccheria di piazza Vittoria

"Collocare un ordigno in una attività commerciale posta nel cuore pulsante della città significa lanciare una sfida alla società civile brindisina, alle istituzioni, alle forze dell'ordine". Lo afferma il candidato sindaco Roberto Cavalera a seguito dell'attentato compiuto poco fa ai danni della rivendita di tabacchi di piazza Vittoria. "Atti intimidatori come questo - aggiunge Cavalera - meritano una risposta immediata da parte dello Stato. In pochi giorni, infatti, Brindisi è stata palcoscenico di rapine e attentati che solo per un caso non si sono trasformati in tragedia. In un contesto così preoccupante, anche la politica faccia la sua parte, lanciando messaggi costruttivi, pur nella diversità delle posizioni

PD Brindisi: La politica ed il diavolo

Anche oggi Michele Errico, ex sindaco ed ex Presidente della Provincia, dispensa fantasiose ricostruzioni del suo agire politico al solo fine di giustificare come mai lui, già tessera numero 1 del Partito Democratico, sia oggi capolista di una lista targata UDC in una coalizione di centro-destra, dopo essere stato Garante della Legalità dell’amministrazione Carluccio; al netto del “respiro nazionale ed europeo del suo programma fatto proprio dal Presidente Tajani”, il senso dell’intervento odierno è “Ho bussato a tutte le porte, mi hanno aperto solo loro, lì sono entrato”.

Durante il dibattito tra io cinque  candidati di ieri Massimo Ciullo ha lanciato una stoccata al suo collega Cavalera di carattere politico sulla composizione delle liste a suo sostegno quando riferendosi con toni molto amichevoli ha affermato testualmente “tti ammiro per questa voglia che hai di fare da garante a persone che non e' riuscito a controllare nessuno e che hanno fatto cadere l'amministrazione “Un messaggio molto forte lanciato da Ciullo e che e' stato sottolineato da molti applausi dei presenti alla manifestazione a dimostrazione che anche con toni pacati si possono dire fatti rilevanti sotto il profilo politico. Questo il passaggio preso dalla diretta facebook . Video

Gianluca Serra dopo attentato a tabaccheria in piazza Vittoria

I fatti delittuosi di questa notte rigettano la nostra città nello sconforto e ricordano a tutti, qualora ve ne fosse bisogno, che esiste un problema di sicurezza irrisolto. Le Forze dell’ordine e la Magistratura non possono essere lasciate sole a fronteggiare un clima di insicurezza ed illegalità che soffoca Brindisi da troppo tempo. Proprio ieri, infatti, abbiamo incontrato S.E. il Prefetto di Brindisi per discutere, tra le altre cose, di sicurezza e non possiamo che condividerne appieno le preoccupazioni manifestate. Allo stesso modo condividiamo la ferma volontà dimostrata nel voler ristabilire la cultura della legalità attraverso una serie di misure che prevedano anche la responsabilizzazione dei singoli cittadini. Da parte nostra condanniamo duramente ogni forma di violenza, intimidazione o illegalità perpetrata nei confronti dei cittadini, cittadini a cui va il nostro pieno sostegno, in particolare alle vittime di questi atti vergognosi, e il più totale supporto e collaborazione con le istituzioni e le forze dell'ordine intente in questo periodo a ristabilire un senso di civiltà nella nostra martoriata città.#AlziamoLaTesta #Brindisi

Presso la Palazzina Belvedere, che ospita la collezione archeologica Faldetta, si è tenuta ieri una visita guidata dal titolo “Gli antichi naviganti del mare”. L’iniziativa si inserisce nell’ambito della Giornata nazionale del mare, introdotta a partire da quest’anno, dalla riforma del Codice della Nautica, con l’intento di sviluppare la cultura del mare inteso come risorsa di valore culturale, scientifico, ricreativo ed economico. La visita guidata è stata incentrata in modo particolare sul ruolo dell’Adriatico a partire dal XV sec. a.C. durante l’età del bronzo e sulle prime testimonianze archeologiche che evidenziano i rapporti commerciali con abili naviganti come i Micenei. 

Organizzato dal Quotidiano si e' tenuto presso la sala dell'autorita' portuale il primo incontro-dibattito tra i cinque candidati sindaci di Brindisi che il 10 giugno si scontreranno a suon di voti per cercare di arrivare alla sedia di primo cittadino della nostra citta'.La sala era completamente gremita a dimostrazione che c'e' grande interesse attorno alle elezioni ed anche una certa curiosita'di conoscere i diversi candidati.Ognuno di loro ha potuto esprimere le proprie idee sulla citta' che vorrebbero costruire in caso di loro elezione. I temi sono piu'o meno sempre gli stessi che si ripetono da anni anche se questa volta c'e' in piu' una marcata ricerca di legalita' e di trasparenza che e' il cavallo di battaglia dei tre candidati Ciullo,. Serra e Rossi ,mentre toni piu' pacati sono arrivati da Di Noi e Da Cavalera .Domani nuovo incontro organizzato dall'Ance di Brindisi.Video 

Rossi: Siamo in presenza di una vera emergenza sicurezza. Occorre l’impegno di tutti,  Brindisi non può tornare agli anni bui della criminalità organizzata.

La bomba che alle 3 del mattino ha devastato in pieno centro un’attività commerciale, è un attentato all’intera città di Brindisi, alla Brindisi che lavora onestamente, ai commercianti che con tanta fatica ogni giorno alzano le loro saracinesche mantenendo viva la nostra città. Un attentato compiuto con un ordigno ad alto potenziale posto all’esterno nel tabacchino che poteva avere conseguenze gravissime anche su eventuali passanti. Negli ultimi mesi assistiamo ad una vera e propria escalation di attività criminali in città. Rapine , Furti, attentati intimidatori, auto incendiate e adesso ordigni contro attività commerciali. Ci troviamo dinanzi ad una vera e propria emergenza sicurezza che nessuno può ignorare né sottovalutare. La politica, Le Istituzioni devono far fronte comune con Magistratura e Forze dell’Ordine per isolare una criminalità che alza il livello di scontro e che sembra sempre più evidente vuol far sprofondare Brindisi agli anni 80-90 , anni tragici che non possiamo consentire ritornino.

E’ stata presentata stamani presso la Questura di Brindisi, la App YOUPOL, strumento che consente di interagire tramite il proprio telefonino, con la Polizia di Stato e di inviare segnalazioni anche in modalità anonima, circa episodi di bullismo o di circolazione di stupefacenti. La nuova App della Polizia è scaricabile direttamente da Apple Store e Play Store. La Polizia di Stato, da sempre impegnata nella formazione civica dei ragazzi, con "YouPol" intende coinvolgere in particolare gli adolescenti e responsabilizzarli sul rifiuto del consumo della droga e di ogni forma di violenza. La App offre anche la possibilità di effettuare una chiamata di emergenza alla sala operativa della provincia nella quale ci si trova. Dall’avvio del progetto ad oggi, sono stati più di 118mila i download effettuati, 1152 le segnalazioni per casi di bullismo e 2132 quelle per uso di sostanze stupefacenti.

Abbasso la pressione!  Prima campagna nazionale per il controllo dell’ipertensione  in farmacia dal 17 al 20 maggio misurazione gratuita della pressione

Dal 17 maggio (Giornata Mondiale contro l’Ipertensione Arteriosa) al 20 maggio le farmacie italiane offriranno gratuitamente la misurazione della pressione ai cittadini che lo desiderano e li sottoporranno a un questionario anonimo, predisposto dalla SIIA - Società italiana dell’Ipertensione Arteriosa. Il risultato del test sarà elaborato in tempo reale: il cittadino potrà così ricevere immediatamente indicazioni sulla propria pressione arteriosa e sarà eventualmente invitato a rivolgersi al medico di famiglia o allo specialista. L’obiettivo della campagna è sensibilizzare i cittadini sulla necessità di tenere sotto controllo la pressione e adottare stili di vita sani, informandoli sui rischi connessi alla pressione alta.

L'amico Nuccio Story .Clicca qui per vedere le puntate degli ultimi cinque anni

BASKET REVIVAL -CLICCA SU FOTO

REVIVAL CALCIO -CLICCA SULLA FOTO

BRINDISI STORY clicca su foto

Abbiamo 241 visitatori e nessun utente online