L’integrazione scolastica è oggi un diritto negato ai nostri ragazzi. Le nuove linee guida della Regione Puglia sulla riorganizzazione dell'integrazione scolastica, ovvero per i bambini diversamente abili, è una negazione inaccettabile del diritto allo studio e all'integrazione di questi studenti” così il senatore di direzione Italia Vittorio Zizza commenta la situazione dei tanti studenti diversamente abili rimasti senza l’assistente scolastico. Molti di questi ragazzi non hanno potuto cominciare l’anno scolastico così come i loro coetanei perché è stato negato loro il diritto allo studio, la causa nei tagli previsti dal nuovo piano regionale.

L'amico Nuccio Il residence Acque chiare risorge

ADRIATIC CUP A BRINDISI DAL 23 AL 25 AGOSTO

usare solo la mail pcomunicationbrindisi@gmail.com

Live Streaming

Abbiamo 104 visitatori e nessun utente online

© 2017 Puglia tv canale 116 Reg. Tribunale Brindisi n.5/2015 - Dir. Resp. A. Paviglianiti - P.Iva 01880490741 maggiori info - All Rights Reserved. Powered by Odisseo.com